420x60Advertising La Mia Lazio
Toma Bašić è della lazio

Toma Bašić è della Lazio | Affare concluso

Toma Bašić è finalmente della Lazio

Dopo un’estate caratterizzata dalle ansie per un indice di liquidità che ha rischiato di lasciare la Lazio senza acquisti e ufficializzazioni, oggi si è concluso il trasferimento del centrocampista croato. Dopo 74 partite disputate in Ligue 1 Toma Bašić approda in Serie A dal Bordeaux, club con il quale la Lazio aveva intavolato le trattative già a inizio luglio. È sempre Alfredo Pedullà ad arrivare prima di tutti e a darci la lieta notizia.

I numeri dell’accordo

Lotito verserà nelle casse del club francese 7 milioni di euro più 2 di bonus al raggiungimento di obiettivi stagionali perlopiù “facili”. L’accordo con il giocatore invece prevede un quinquennale a 1,5 milioni a stagione.

Toma Bašić è della Lazio ma dove giocherà?

Il centrocampista croato può ricoprire numerosi ruoli, anzi se parliamo di centrocampo è in grado di ricoprirli tutti. Il più naturale per lui è la mediana davanti alla difesa, ma sa giocare come mezz’ala sinistra e destra con disinvoltura. Il ragazzo del ’96 infatti ha grandi doti tecniche e una buona prestanza fisica, cose che gli permettono di spaziare e di fungere da anello di congiunzione tra centrocampo e difesa con un fare “moderno”, proprio come piace a Sarri.

Le aspettative della piazza

I tifosi già lo amano. I social sono tempestati di commenti con aquile, sigarette e colori bianco celesti. Non deve essere stato facile per Toma Bašić resistere alla tentazione di rispondere a tutti quelli che hanno commentato le sue foto su Instagram dicendogli “We are waiting for you in Rome“, mentre ancora vestiva la maglia del Bordeaux. Ora però può essere accolto in grande stile come solo i romani sanno fare. A livello tecnico-tattico ci si aspetta molto da lui, sia per la sua giovane età (25 anni), sia per quello che ha fatto vedere in Ligue 1. Ha un buon piede ed è abile anche nel gioco aereo, inoltre la sua specialità sono gli assist che, se uniti a quelli di Luis Alberto e Milinkovic, saranno un’arma letale per le avversarie della Lazio. Vero è che la Ligue 1 non è come la Serie A, ma il ragazzo sembra possedere un’ottima tempra e un buon carattere, come la maggior parte dei croati del resto. Staremo a vedere. Forza Lazio!

Quale piazzamento otterrà la Lazio secondo te in campionato?

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.